Electric Services

ESPERIENZA E PROFESSIONALITÀ

FUNZIONALITÀ DELLA DOMOTICA

Le funzionalità offerte sono molteplici e in continuo sviluppo: ad esempio, è possibile utilizzare sensori di temperatura e umidità per raccogliere i dati necessari per ottimizzare l’utilizzo degli impianti di riscaldamento e condizionamento, garantendo maggior comfort e al contempo riducendo i consumi energetici. Un ruolo importante è giocato anche nell’assistenza alla persona, in quanto le soluzioni domotiche possono essere impiegate per monitorare le attività delle persone all’interno della casa, offrire supporto alle persone più anziane nello svolgimento delle attività quotidiane e, in caso di necessità, dare segnalazioni di allarme. In Italia, il mercato della domotica è nella fase di sviluppo, con trend di crescita che, secondo Assodomotica, si manterranno intorno al 30% nei prossimi anni, gli impianti domotici passeranno dai 10.000 realizzati nel 2005 agli oltre 100.00 nel 2013.

RISPARMIO ENERGETICO

SMARPHONE E TABLET

DOMOTICA IN ITALIA

Un elemento fondamentale che traina la crescita della domotica è la crescente sensibilità verso il risparmio energetico, influenzata anche dalla norma che prevede la “Certificazione energetica” per le abitazioni e dalla norma EN15232 che consente una determinazione quantitativa dell’efficienza e del risparmio energetico dovuto all’applicazione dei sistemi di automazione degli edifici. Oggi attraverso la connessione di termostati elettronici comunicanti con il sistema domotico è possibile ottenere un risparmio sui consumi energetici pari al 25-30%, inoltre i sistemi domotici permettono facile accesso e gestione delle fonti di energie alternative, che sono sempre più diffuse grazie anche alla presenza di incentivi. L’utilizzo di tecnologie di comunicazione wireless (ZigBee, 6LoWPAN, etc.) consente di connettere tra loro tutti gli oggetti all’interno di un edificio e garantire comunicazione bidirezionale.

Esiste anche un benefico effetto determinato dalla disponibilità di interfacce verso i sistemi domotici per Smartphone e tablet come l’I-Pad, quindi non più prodotti specialistici e costosi ma interfacce semplici e di uso comune per l’accesso alle applicazioni locale o remoto. Non si va verso un unico protocollo che va bene per tutti i prodotti e per tutte le applicazioni, bensì verso la possibilità di fare libere scelte con diversi sistemi fra loro comunicanti. Lo sviluppo del mercato richiede anche la diffusione del know-how sulle tecnologie e sull’integrazione dei sistemi, è richiesta comunque una maggiore interazione tra i “system integrator” e i produttori di tecnologie per indirizzare meglio le opportunità del mercato beneficiando dello scambio di esperienze e conoscenze. Dal punto di vista del consumatore, una casa intelligente rappresenta più di un semplice gadget di alta tecnologia, ma comporta anche cambiare lo stile di vita. Il bisogno più richiesto degli utenti è la semplicità di utilizzo, sia per quanto concerne la gestione locale e remota degli impianti che per la creazione degli scenari per renderle più facilmente fruibili. L’utente predilige interfacce semplici come l’utilizzo di touch-screen, che danno possibilità immediata di comandi singoli o di scenari per attivare una serie di funzioni.

Lo sviluppo della domotica sta raggiungendo in Italia il suo momento più maturo, siamo infatti giunti nel momento della crescita, grazie anche ad una migliore comunicazione sull’ argomento. Gli utenti potenziali sono sempre più consapevoli del valore dell’integrazione impiantistica e funzionale che crea benefici in ordine a maggior sicurezza, comfort, risparmio energetico e facilità d’uso. Anche i costruttori edili mostrano un maggior interesse verso la domotica, come motore di crescita del valore dell’ abitazione e motivo di aumento della competitività della propria offerta. Inoltre la proposta di soluzioni domotiche è sempre più accattivante, sia come semplici automazioni sia come sistemi con funzioni avanzate e livelli di integrazione elevata. Il mutamento generale della logica abitativa orientata verso spazi flessibili, non tanto in senso fisico quanto in senso funzionale, impone un collegamento tra le nuove tecnologie e la logica comportamentale degli utenti di abitazioni. L’esigenza di una integrazione tra progettazione degli apparecchi per la casa e progettazione dello spazio abitativo può favorire l’ affermarsi di progettisti ”high-tech” orientati ad un allargamento del supporto tecnologico all’abitare.

La domotica nasce per soddisfare diverse esigenze e per rendere migliore la casa in diversi ambiti:

  • Bisogno di sicurezza in casa

  • Attenzione al risparmio energetico

  • Comunicazione con la casa anche a distanza

  • Migliorare la qualità della vita degli individui
  • Migliorare il rapporto delle persone con la tecnologia

Gestione Ambientale

Attivazione e regolazione temperature da remoto o automaticamente

GESTIONE DELL'AMBIENTE

Regolazione della temperatura, riscaldamento dell’acqua sanitaria, illuminazione, distribuzione dell’energia elettrica, gestione di scenari.

Gestione Dispositivi

Avviare disattivare e regolare apparecchi domestici da remoto e automaticamente

GESTIONE DEGLI APPARECCHI

Lavatrice e asciugatrice, lavastoviglie, frigoriferi e congelatori, cucine e forni, apparecchi idrosanitari, sauna, idromassaggio

Sicurezza

Sistemi di controllo come antifurto, fughe di gas, antincendio, allagamenti...

SICUREZZA

Sicurezza contro intrusioni non autorizzate o rapine e sicurezza globale della casa contro fughe di gas, incendi, allagamenti o altri eventi dannosi.

Semplifica la tua vita con la domotica

CORSI

Questi sono i corsi attualmente disponibili presso la nostra sede

Corso Base – iscrizioni chiuse

19 Febbraio 2021 @ 8:00 - 23 Febbraio 2022 @ 17:00

CORSO REFRESH – iscrizioni chiuse

Dicembre 23 @ 8:00 - Dicembre 25 @ 17:00

Corso Introduttivo KNX non certificato – iscrizioni chiuse

13 Gennaio 2022 @ 8:00 - 17 Marzo 2022 @ 17:00

CORSO HVAC KNX – iscrizioni chiuse

17 Gennaio 2022 @ 8:00 - 19 Gennaio 2022 @ 17:00

Contattaci

Grazie, il messaggio. È stato inviato.
Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare il messaggio. Per favore riprova più tardi.